Francesco Giuffrida – L’autore

Francesco Giuffrida autore italiano epic fantasyBenvenuti sul sito web del mio epico mondo. Sono Francesco Giuffrida, Informatico e appassionato indie publisher, enthusiast di scrittura creativa e digital art. Grazie a questa passione, ho avuto il privilegio di tenere per diversi anni un corso di scrittura creativa e multimedialità presso un Liceo della mia città. Sono sempre alla ricerca di mondi e mitologie lontane, sia del passato che del futuro.

Per contattarmi, se hai della fan art che vuoi farmi vedere, se hai scritto la tua recensione dei libri, se hai suggerimenti oppure vuoi solo fare due chiacchiere scrivi pure una email all’indirizzo info@homeronetark.com. Altrimenti se preferisci utilizza i comodi commenti qui su sito. Inoltre puoi restare aggiornato sulle news tramite  la pagina Facebook ufficiale o seguirmi personalmente su DeviantArt, se lo utilizzi.

Per saperne di più su di me hai due chance. Scorrere questa pagina oppure leggere i miei libri. In entrambi i casi avrai, in un qualche modo, appreso qualcosa non solo a riguardo dell’opera.


Indie publisher e ricerca della qualità

Pubblicai il primo libro di Homeron Etark il 17 dicembre 2015. Il libro ha suscitato profonda sorpresa nei suoi (pochi) lettori. Non si aspettavano un tale impegno in un’opera nata come pubblicazione indipendente, ed è questo che mi ha dato la forza di continuare a credere in esso e, per proprietà transitiva, in me stesso. Un’opera avventurosa ma al contempo intima, presentata in modo travolgente e avvolgente per lettrici e lettori di ogni età. Un viaggio intriso nell’epica, addolcito da una potente componente fantasy, ambientato negli spazi creati dalle più antiche culture del Mediterraneo. La saga intera, poi, non ha confini di giurisdizione per quanto riguarda la fantasia o l’ambientazione. La libertà dell’indie, la professionalità e le mie passioni mi hanno permesso di realizzare da me tutto il materiale artistico e tecnico.

Si crea per passione, non per vendere una copia in più*

Se le etichette valgono qualcosa, allora fate attenzione, ci tengo: autore indipendente, non autopubblicato. Sono uscito dalla montagna di m%r$a del self publishing appena ho capito che immensa vetta d’ipocrisia, falsità, mafia, schifezze scritte coi piedi e piraterie fosse il self publishing più rozzo. Un mondo fatto di spam. Ho capito che Homeron Etark è troppo prezioso per essere affiancato da prodotti (e “autori”) del genere. Da quel punto mi sono ispirato agli indie authors di DeviantArt. Si crea per passione di farlo, non per vendere una copia in più.

E allora perché Homeron Etark è in vendita? Per proteggerlo, vi rispondo. Molti fra voi non hanno (per fortuna) idea di quanto male ci sia sul Web. Ho visto così tanti furti d’idee che ormai non mi importa neppure più smascherarli. Un’opera massiccia come questa ha bisogno di protezione. Se però ritenete io non valga i vostri centesimi, allora avrete modo di ricredervi con i racconti gratuiti e la novella Ragazza d’Oltreoceano. Quest’ultima è infatti disponibile gratuitamente anche se su richiesta.

* che comunque fa piacere!


Area Fanart e Contatti: partecipa alla community di un libro che accende la creatività

Scrivi racconti? Disegni? Componi poesie? Se hai l’animo creativo allora Homeron Etark fa proprio per te:

  1. Leggi il romanzo e trova l’ispirazione per creare!
  2. Scrivimi cosa hai in mente usando il modulo che trovi qui sotto.
  3. Mostra la tua creazione ad amici, amiche, animali domestici, followers…

Ricordati soltanto di dire che ciò che pubblichi è “Ispirato a Homeron Etark”. Questa è una regola generale e persino una legge. Se condividi sui social, come Instagram, Twitter, Google+ o Facebook, in aggiunta, puoi mettere l’hashtag #etarkhero o #homeronetark. Anche #lesploranti vale, se ti va. Le creazioni dei fan che mi colpiscono di più potrebbero essere condivise nel blog ufficiale!

 

 

Annunci

6 risposte a "Francesco Giuffrida – L’autore"

  1. Guido Sperandio

    Un sito di alto livello, accurato sotto ogni punto di vista. Complimenti.
    L’iconografia accattivante, conferma di qualità.
    Mi sembra ci siano tutte le premesse per un decollo. Le difficoltà non mancano, per cui non può mancare nemmeno la pazienza, dato l’affollamento e quindi confusione di immagini e voci che ci stordiscono e stordiscono il potenziale lettore.

    Ti ringrazio per il gentile follow, a maggior ragione perchè non credo che io possa rappresentare per te un’esperienza interessante!!!! 🙂

    Piace a 1 persona

    • Francesco Giuffrida

      Ciao Guido! Spero che il sito faccia intendere che il romanzo vale la pena d’esser letto! 😉 Ma dimmi di più a riguardo delle difficoltà. Io mi sono da poco “spostato” qui su WordPress. Avendo disegnato il sito precedente per un diverso provider, qui mi son trovato un po’ spaesato e sono il primo a dover fronteggiare le difficoltà. C’è qualcosa che secondo te andrebbe migliorato? 🙂

      Piace a 1 persona

  2. Guido Sperandio

    «C’è qualcosa che secondo te andrebbe migliorato?🙂»
    Il romanzo è più che documentato, le difficoltà a cui mi riferivo, non sono “tecniche”. Mi sembra che tu, wp, lo stia usando più che egregiamente, in modo anzi brillante.
    Le difficoltà cui alludevo sono di “mercato”. Un “mercato” affollato, lo ripeto. Dove l’offerta è un fiume in piena. Il web straripa di proposte, penso che un sito non basti più. Ahimè!

    Mi piace

    • Francesco Giuffrida

      Ah sì, hai ragione! Magari avessi incontrato qualcuno così quando iniziai. Difatti mi sono ritirato brutalmente schifato dal mondo del selfpublishing più basso e perverso. Ora condivido i miei disegni su DeviantArt, con un mio amico stiamo realizzando l’audiolibro e ho avuto l’onore di dirigere un cortometraggio di prossima uscita. Sono pienamente d’accordo, il mercato è affollatissimo, se si vogliono raggiungere lettori bisogna farlo uno a uno. Un po’ come gli effetti speciali: bisogna tornare al fotogramma per fotogramma! 😀 Per fortuna faccio tutto per passione, difatti regalo il grosso del materiale. Solo “la main saga” è e sarà acquistabile, a supporto del resto 🙂

      Piace a 1 persona

  3. Guido Sperandio

    «se si vogliono raggiungere lettori bisogna farlo uno a uno.»
    Sì, è così! 🙂
    «Per fortuna faccio tutto per passione, difatti regalo il grosso del materiale. Solo “la main saga” è e sarà acquistabile, a supporto del resto». O forse, non so…, vale il contrario: che è proprio quello che regali che supporta e indirizza alla saga a pagamento 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...